21 settembre: Giornata Internazionale della Pace

settembre 19, 2012

P. Picasso: Colomba della Pace 1949

Molti hanno dimenticato la parola Pace
non certo la società civile  ma l’espressione politica della società civile italiana
i partiti … quest’utimi hanno quasi
timore di pronunciarla se non in situazioni paradossali come le missioni
all’estero delle forze armate  Nato  che vengono
chiamate   Missioni di Pace:  e così i  pensieri dei nostri politici
precipitano nel buio del Palazzone della Storia.

Allora oggi  Giornata
internazionale della Pace facciamo luce e chiarezza riportando le parole
scritte da Padre Ernesto Balducci nel lontano 1991  con la guerra
del Golfo:

“….quel che è peggio è che
l’idea della guerra, rimasta ibernata durante il lungo conflitto ideologico
tra Est e  Ovest è diventata di nuovo un progetto
operativo con tutti i sigilli della legalità. I generali di tutto il mondo,
minacciati appena un anno fà di un definitivo
licenziamento, si ritrovano ringiovaniti dal bacio della Storia..
se qualcuno di loro è
preso da dubbi sulla opportunità di una guerra vera e propria viene messo al
bando  dalla pubblica riprovazione.
se i magistrati
sollevano dubbi sulla legalità costituzionale della presenza  di truppe
italiane nelle operazioni millitari nel
golfo , il Presidente
della Repubblica, custode di quella legalità, si indigna ed esorta gli audaci
a dimettersi, invece di aprire l’animo
a qualche dubbio
salutare.
Le conquiste giuridiche
che avevano condotto l’umanità alla ragionevole certezza che ormai la guerra
fosse  da relegare
tra i ricordi del
passato  vengono eluse con ipocrisia o cinicamente rinnegate;  gli uomini della
pace vengono demonizzati..
come fossero dei
criminali…”

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: