È MORTO SHLOMO VENEZIA

ottobre 2, 2012

È morto  Shlomo Venezia, originario della comunità ebraica di Salonicco, testimone instancabile della tragedia della Shoah. Ha raccontato, soprattutto ai giovani, la terribile esperienza vissuta nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, come deportato e membro dei Sonderkommando, squadre speciali composte da internati destinate alle operazioni di smaltimento e cremazione dei corpi nelle camere a gas e nei forni crematori. Shlomo Venezia è stato uno dei pochi sopravvissuti di queste squadre, l’unico in Italia, una dozzina nel mondo. La testimonianza di quel periodo è raccolta in un libro,“Sonderkommando Auschwitz”, pubblicato nel 2007. In questi ultimi anni ha ritrovato in sé la forza per trasformare la memoria in appassionata e dolorosa narrazione, in grado di trasmettere, a chi lo ascoltava, la straordinaria volontà di non arrendersi mai all’odio e alla barbarie di sempre attuali, folli ideologie.

L’ANPI di Mirano, lo ricorda con particolare affetto e riconoscenza.

Un articolo su Shlomo di Furio Colombo:

https://docs.google.com/open?id=0B2Fig3cDXuVMS0NXd3JWMWt2XzQ

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: