No alla marcia neofascista su Venezia!

marzo 21, 2014

DSCN4840_1La marcia indetta da forze dell’estrema destra a Venezia il 29 Marzo, alla quale parteciperanno movimenti aggressivi come i cosiddetti forconi e il gruppo neo-fascita forza nuova, ha natura provocatoria e rischia fortemente di causare disordini.
Negli ultimi mesi infatti, ben due sono state le manifestazioni indette in laguna e in entrambi i casi ci sono stati scontri, tafferugli e risse con gli appartenenti ai movimenti antagonisti e con la polizia.
Venezia è città fragile, fatta di case antiche e calli anguste, già provata dal turismo di massa e mal sopporta eventi che rischiano di diventare violenti.
Inoltre, Venezia è una città con una forte e sensibile vocazione democratica, che ospita una storica comunità ebraica, duramente decimata dai lager nazisti. Oltre ad essere città martire del fascismo. Una marcia di estremisti neofascisti, sarebbe quindi uno sfregio alla memoria.
Chiediamo quindi al sindaco e al prefetto della città di non permettere quella marcia.

Sezione ANPI 7 Martiri Venezia

Per firmare: http://firmiamo.it/no-alla-marcia-neo-fascista-su-venezia

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: