Festeggiamenti per Priebke che compie 100 anni: l’appello dell’ANED fiorentina a tutti i Parlamentari eletti in Toscana

luglio 24, 2013

Illustrissima/o Senatore, Deputato,

abbiamo deciso di scrivere questa lettera per porVi all’attenzione un evento che riteniamo leda la Memoria  di quanti hanno perso la vita per mano della follia omicida dei nazisti.
Si tratta della festa di compleanno di Erich Priebke, ufficiale delle SS condannato all’ergastolo per aver pianificato la rappresaglia delle Fosse Ardeatine. Un nazista della prima ora che con incommensurabile orrore si è reso complice di 335 omicidi di innocenti, studenti, lavoratori, partigiani, ebrei, fucilandoli al buio delle antiche cave di pozzolana.
Priebke gode di grande stima da parte dei giovani neonazisti in quanto, a differenza di molti altri gerarchi nazisti, non si è mai pentito pubblicamente dei suoi crimini commessi contro l’umanità.
Priebke il prossimo 29 luglio compirà 100 anni ed è proprio di queste ore la notizia secondo cui il militare della SS stia organizzando una festa in suo onore.
Appare evidente che la nostra Associazione non possa impedire lo svolgimento di una festa privata ma con la presente chiediamo fermamente che alla cerimonia del criminale nazista non siano presenti rappresentanti delle Istituzioni italiane, come purtroppo, per simili eventi, è già avvenuto in passato.
Lo dobbiamo alla Memoria di centinaia di innocenti deportati, torturati ed uccisi negli ex lager nazifascisti che, nella maggior parte dei casi, non hanno avuto la possibilità neanche di festeggiare il loro 20esimo compleanno.
Per tutte queste ragioni, chiediamo a tutti i Senatori e Deputati eletti  nella nostra regione di:

1) Sottoscrivere pubblicamente questa nostra richiesta, inviandoci risposta di adesione via mail Aned Firenze  – anedfirenze@gmail.com – e provvederemo ad aggiornare i nostri profili internet;

2) Sensibilizzare l’intero Parlamento affinché vi sia una presa di posizione comune ed univoca che imponga indispensabili limiti di decenza agli eventuali festeggiamenti.

Perché è compito dell’intero Parlamento tutelare la Memoria delle vittime delle stragi naziste.

In attesa di una Vostra risposta, Vi ringraziamo per l’attenzione e la disponibilità,

Aned Firenze

Aggiornamento del 26/7/13: i parlamentari toscani accolgono l’appello

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: