Alle istituzioni locali di Mirano, da Gianni Giannoccolo

febbraio 2, 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERARiceviamo questa lettera da Gianni Giannoccolo, da noi invitato a Mirano con Alessandra Kersevan, per presentare il suo libro ““Resistenza: guerra civile o guerra giusta?”

Caro Roberto,
ti ho scritto due giorni dopo che sono tornato a casa da Mirano, ma il messaggio mi é stato respinto per un mio mero errore.
Ad ogni modo desideravo ringraziare te e l’ANPI di Mirano per avermi offerto l’occasione di presentare il mio libro sulla Resistenza. E’ stata, tutto sommato, un bella serata, ma sarebbe stata ancora più bella se le Istituzioni locali (Comune, Camera del Lavoro, Partiti, Associazioni, ecc.), avessero partecipato all’iniziativa.
Quel che mi  ha dato più fastidio, anzi un senso di ribellione interiore, é stato il fatto che la serata era anche dedicata ai Martiri di Mirano trucidati dai nazifascisti e quella sera cadeva l’anniversario. Sono segni premonitori molto preoccupanti per il futuro del nostro Paese.
Ad ogni modo noi andremo avanti cercando di non mollare, cercando di coinvolgere le giovani generazioni.
Ancora grazie di Tutto e molti saluti cordiali.
Gianni.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: